Hotel

Albergo Bellaria Igea Marina
Albergo Bellaria Igea Marina
Albergo Bellaria Igea MarinaAlbergo Bellaria Igea MarinaAlbergo Bellaria Igea MarinaAlbergo Bellaria Igea MarinaAlbergo Bellaria Igea Marina

Dicono di noi

Offerte Speciali

“Ritorneremo di nuovo”

I miei suoceri vanno in questa pensione di stampo famigliare da 20 anni! La prima volta sono stati nel 1993 e da allora vi tornano tutti gli anni! Da quando abbiamo i bimbi li raggiungiamo anche io e mio marito tipicamente nel week end o per una settimana con i bambini. E' una struttura semplice, molto curata e soprattutto molto pulita. La cucina famigliare è piuttosto varia e di buona qualità (complimenti alle cuoche!) Mettetevi a dieta prima e dopo il soggiorno! Ha soggiornato in Luglio 2013, viaggiato con la famiglia

dasismv, Torino
“Ritorneremo di nuovo”
“Prima mettetevi a dieta!!!!!!!!!!”

Abbiamo trascorso una splendida settimana in questo albergo. La struttura è semplice ma curata, non manca proprio nulla. Ci si sente subito a casa...Il fiore all'occhiello è la cucina, veramente ottima. I proprietari sono gentili e simpatici, lo consiglio caldamente. Ha soggiornato in Giugno 2013, viaggiato con la famiglia

delta2213 - Modena
“Prima mettetevi a dieta!!!!!!!!!!”
“Viziati a tavola”

Un alberghetto a conduzione famigliare. La camera (almeno la nostra)era semplice, ma pulitissima e viaggiando con un bambino piccolo è stato un fattore importante. Quello che ricorderemo di questo soggiorno sarà sicuramente la buona cucina, colazioni pranzi e cene squisiti, con tanta varietà e qualità nell'offerta. La signora Lisetta e sua suocera sono delle cuoche superbe che ci hanno viziati e per me ora che son tornata a casa è dura mantenere quel livello. Anche la cameriera è stata gentilissima e paziente con la nostra piccola peste.Il clima che si respira è rilassato e rilassante, si il signor Luciano è un pò burbero, ma a saperlo prendere non è poi male. La posizione della struttura è buona, si arriva alla spiaggia con pochi passi a piedi ed è su una strada piena di negozietti e bancarelle che la sera diventa pedonale. Unico neo: la ferrovia vicina, molto vicina (ma non è un problema per chi ha il sonno pesante). Ha soggiornato in Luglio 2013, viaggiato con la famiglia

Telamo - Viterbo
“Viziati a tavola”

Cucina

La cucina è il nostro piatto forte.


Seguita personalmente da noi proprietari, genuina e curata come solo una piccola gestione può permettersi di fare.

Mettetevi comodi, la tradizionale e famigliare cucina dell'Albergo Villa Milena vi condurrà in un viaggio alla scoperta dei sapori e profumi della gastronomia romagnola.

Ci teniamo ad usare ingredienti di prima qualità e ad offrire piatti naturali e abbondanti.

Una cucina basata sulla valorizzazione e tutela della gastronomia locale con uso di prodotti a Km zero e cibi biologici che ha valso all'Albergo il marchio di qualità di Legambiente .

Ad ogni pasto potrete scegliere tra un doppio menù di carne e pesce fresco tutti i giorni, 4 primi piatti a scelta a pranzo e cena. Pasta fatta in casa.

Potrete servirvi da un ampio buffet di verdure cotte e crude, deliziosi antipasti di pesce e frutta a scelta.

Serate tipiche romagnole con Passatelli, piadina e carne ai ferri.

Ricca colazione a buffet con vastissima scelta dolce  ( torte fatte in casa ) e salato, anche con prodotti BIO.

Particolare attenzione viene riservata al menù dei bambini, con possibilità di pasti personalizzati con orari flessibili.

Tutti i nostri clienti sono d'accordo: qualità , abbondanza e cortesia sono la nostra specialità.





LA PIADINA

ROMAGNOLA

piadina romagnola
INGREDIENTI:
1 kg. di farina;
200 gr. di strutto;
4 cucchiai di olio d'oliva extravergine;
1 cucchiaio scarso di sale;
lievito per un kg.
acqua tiepida o latte.

PROCEDIMENTO:
Versate sulla spianatoia la farina, mettete al centro lo strutto e l'olio, impastate unendo l'acqua tiepida o il latte (in cui è stato precedentemente sciolto il sale) fino ad ottenere una pasta piuttosto morbida.
Lavoratela bene e lasciatela riposare un poco, quindi dividetela in tanti gnocchetti della grandezza di un limone, stendeteli in dischi dello spessore di non più di mezzo centimetro.
Fate arroventare la piastra, abbassate la fiamma ed iniziate la cottura dei dischi ottenuti, punzecchiandoli con la forchetta. Lasciateli cuocere bene, prima da un lato poi dall'altro.
Gustatele calde con formaggio, salame o prosciutto e vino rosso. BUON APPETITO!



I PASSATELLI

Passatelli
INGREDIENTI PER 6 PERSONE:
150 gr di pangrattato (attenzione che sia pangrattato di pane non condito), 200 gr di parmigiano, 4 uova, noce moscata, un pizzico di sale, un cucchiaino di farina,
brodo di carne per cuocerli.

Anche quella dei passatelli è una antica tradizione di Romagna
e la sua preparazione e assai rapida.

PROCEDIMENTO:
Amalgamare bene l'impasto e passarlo nell'apposito attrezzo (lo schiacciapatate).
Possono essere della lunghezza che desiderate. Cuocere nel brodo bollente e spegnere appena affiorano, servire.

Vino: Pagadebit di Romagna. Colore giallo paglierino, profumo tipico di biancospino, sapore secco, erbaceo, aromatico.

Via Virgilio, 122 - 47814 - Bellaria Igea Marina - RN
Tel. 0541.331771 - Fax 0541.338612 - Priv. 0541.330825

P.I. 02646130407
realizzazione siti internet rimini